• Seguici su

    Seguici anche sulla nostra Pagina

Your search results

Metodo Montessori e contaminazioni passate, presenti e future: corso teorico e pratico tenuto da Sonia Coluccelli

Posted by Che scuola on 5 Giugno 2020
| 0

 

Sonia Coluccelli: l’intervista di Che Scuola 

La scorsa settimana abbiamo avuto il privilegio di intervistare Sonia Coluccelli insegnante di scuola primaria da 25 anni e punto di riferimento nazionale del mondo Montessori (insegnante e responsabile della formazione per la Fondazione Montessori Italia). Quando abbiamo presentato Sonia con queste parole la sua osservazione è stata ‘’nel CV avete dimenticato di dire che sono mamma di 4 figli’’. Sonia ci racconta, dunque, di come il suo ruolo di protagonista e instancabile ricercatrice del cambiamento nel mondo della scuola pubblica, sia nato proprio dal suo essere mamma, e dalla scoperta di quanto il rinnovamento della scuola fosse urgente.

Durante un appassionante dialogo Sonia ci ha raccontato dell’apprendimento del bambino e il ruolo dell’ insegnante nella visione di Maria Montessori e di come l’osservazione del bambino e la fiducia nel suo naturale istinto all’apprendimento abbia suggerito gli strumenti pedagogici che troviamo ancora oggi nelle aule montessoriane. Il fatto che sia stata l’attenta osservazione del bambino a guidare Maria Montessori nello sviluppo di un pensiero pedagogico e di un metodo spiega perché, con il passare dei decenni, il metodo risulti sempre attuale e strumenti pedagogici molto simili siano stati individuati e proposti da altri Pedagogisti.

L’intervista è stata ricca di spunti di riflessione e per qualche genitore di commozione.

La Casa delle Meraviglie di Revigliasco (TO) ospiterà a breve un corso speciale tenuto da Sonia Coluccelli dal titolo

‘’Metodo Montessori e contaminazioni passate, presenti e future’’.

OBIETTIVI DEL CORSO

Il corso proposto da Sonia Coluccelli è un concentrato di formazione della durata di 100 ore rivolto a insegnantieducatori e genitori interessati ad amalgamare i fondamenti dell’educazione Montessori con le variopinte contaminazioni pedagogiche che hanno lasciato un segno importante nel Novecento: il Giornale dei Bambini di Mario Lodi, la scrittura collettiva di Don Milani, le tecniche dell’apprendimento cooperativo e del consiglio di cooperazione, la comunicazione nonviolenta di Rosenberg, i giochi linguistici di Rodari, solo per citarne alcune.

L’obiettivo del corso è quello di fornire competenze formative sfruttabili sia da insegnanti che da genitori che scelgono l’istruzione familiare per i loro figli.

Il corso sarà orientato principalmente alla fascia 6-11 anni ma i fondamenti del metodo Montessori che verranno acquisiti saranno utili anche a chi si occupa dei bambini della fascia 3-6 anni.

PROPOSTA 

Alcuni temi, per esempio le riflessioni sugli aspetti pedagogici, le emozioni e le relazioni, l’autocorrezione, le nomenclature e l’approccio alle lettere e ai numeri… interesseranno un pubblico più vario, coinvolgendo anche insegnanti e genitori della fascia “materna”.

Altri temi, come il lavoro sulla lingua e la costruzione narrativa, come l’apprendimento cooperativo e tutte le altre contaminazioni già citate, interesseranno un pubblico più orientato ai bambini della fascia primaria.

L’aspetto molto pratico delle lezioni permetterà a insegnanti e genitori di trovare in ogni esperienza vissuta nel corso uno stimolo rispetto al proprio interesse.

Le giornate avranno un primo momento teorico di introduzione del tema, seguito da pratiche di gruppo per sperimentare in prima persona le attività da proporre ai bambini.

QUANDO

Il corso è composto da due “seminari residenziali” di 5 giorni consecutivi (uno prima e uno dopo l’estate) e da un’ultima parte da 20 ore a settembre.

Tre moduli:

– il primo è costituito da 40 ore di lezione in 5 giorni continuativi a fine giugno (25-29 giugno),

– il secondo, da altre 40 ore a fine agosto (25-29 agosto)

– terzo, da due incontri dopo l’estate (20 ore in date ancora da definire).

DOVE

Le lezioni si terranno presso gli spazi aperti della Casa delle Meraviglie di Revigliasco, sulla collina di Torino fra giardino e bosco.

ATTESTATO

Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione firmato da Sonia Coluccelli. L’attestato potrebbe non essere riconosciuto dalla scuola pubblica in quanto rilasciato da un ente non certificato (corsi come questo, ma gestiti dalla Fondazione Montessori Italia che rilascia l’attestato per la scuola hanno un costo di circa 1100€).

QUANTO

Il costo del corso di 100 ore è di 400€.

E’ NECESSARIO PRENOTARSI ENTRO IL 10 GIUGNO versando una caparra da 100€

PER I BAMBINI

Mentre  gli adulti saranno impegnati con il corso Montessori, la casa delle meraviglie darà la possibilità, per chi ne avesse bisogno, di iscrivere i propri bimbi a un’emozionante esperienza di Outdoor Education nel Bosco delle Meraviglie organizzato rispettando le disposizioni di legge che saranno in vigore in quel momento.

Il costo sarà all’incirca di 100€ a bambino (il prezzo varia in funzione del numero di interessati).

ISCRIZIONE

Per iscriversi è necessario scrivere una mail a casadellemeraviglietorino@gmail.com con oggetto “Iscrizione corso Montessori”.

 

Per informazioni e prenotazioni:

La Casa delle Meraviglie

Associazione Culturale, 

casadellemeraviglietorino@gmail.com

Strada Maddalena 102/9, Moncalieri (TO)

Alice: 328 54 28 753

www.casadellemeraviglie.it

Fb:  @casadellemeraviglie18

 

Chi è Sonia Coluccelli

Sonia Coluccelli è mamma di quattro figli, laureata in Filosofia, insegnante di scuola primaria a indirizzo montessoriano, formatrice e responsabile per la formazione presso la Fondazione Montessori Italia. Si occupa di ricerca educativa e valorizzazione dei percorsi di didattica non tradizionale e dal 2013 è coordinatrice della Rete Scuole Montessori Alto Piemonte.

Come autrice collabora con siti e riviste e ha pubblicato vari libri: Un’altra scuola è possibile? (Il leone Verde); 

Il metodo Montessori oggi (Erickson); Montessori incontra… (Erickson) ed Educare e crescere tuo figlio con il metodo Montessori (Ed. Newton Compton).

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

La mia lista